Da quando è stata annunciata la terza gravidanzaKate Middleton non si è mostrata più in pubblico. Ma questo non l’ha protetta da critiche violente. A prenderla di mira una parlamentare laburista, Emma Dent Coad, che si è scagliata contro la Duchessa di Cambridge e tutta la famiglia reale in generale, salvando solo la Regina.

La Coad trova deplorevoli le cifre spese da Kate per il suo guardaroba e quello dei figli. La parlamentare, che si è definita “il peggior incubo della famiglia reale”, se l’è presa anche con il principino George, trovando scandaloso che il pullover della sua divisa scolastica costi 150 sterline, una cifra che, a sua detta, sfamerebbe una normale famiglia di 4 persone.

La Coad accusa i Windsor di distrarre l’opinione pubblica dalle questioni veramente importanti, organizzando eventi in grande stile. Ha definito Kate Middleton “stupida” e “volgare”. E l’ha accusata di sperperare il denaro pubblico, avrebbe speso 19 milioni di sterline in vestiti.

La parlamentare non è l’unica del suo partito a voler eliminare la famiglia reale. Il consigliere laburista Ken Ritchie, attaccando persino George (4 anni), ha dichiarato:

Non sappiamo se crescerà male come suo nonno e come il suo bisnonno, oppure se sarà scialbo come suo padre. Quello che sappiamo è che a un certo punto George sarà re, a meno che non cambiamo il sistema o a meno che lui si ammali o gli accada qualcosa. Possiamo sbarazzarci di loro se non ci piacciono, con un’elezione ovviamente, non suggerisco niente di più drastico di questo.

Fonte: http://dilei.it/notizie/kate-middleton-incinta-criticata-da-una-parlamentare-spende-troppo-ed-e-volgare/507491/?ref=libero

Lascia un commento

Inserisci un commento
Inserisci il tuo nome