Che il rapporto tra Huawei e l’Italia fosse solido e positivo lo dicono i numeri: la crescita del colosso cinese nel nostro territorio ha avuto un incremento esponenziale negli ultimi anni, fino a diventare il secondo brand di smartphone per quota di mercato. A confermare questo il feeling ci ha pensato la stessa Huawei che ha annunciato l’apertura del primo flagship store europeo proprio a Milano.

Sostenibile e con un’area esperienziale

Si tratta di uno store innovativo e ultramoderno: l’inaugurazione è prevista per il prossimo 30 novembre e la location sarà il CityLife Business & Shopping District. Si punta su design e sperimentazione in ambito di sostenibilità. I clienti avranno inoltre a disposizione un’area esperienziale in cui, oltre a provare le ultime novità (l 16 ottobre verranno lanciati i nuovi maxi-smartphone Mate 10), potranno «vivere le loro passioni immersi nell’atmosfera del punto vendita attraverso la tecnologia Huawei», fa sapere il brand.

Alla ricerca di 8 «giovani talenti»

Oltre che dare al proprio marchio (e ai suoi appassionati) uno spazio tutto dedicato, Huawei porta anche nuovi posti di lavoro. La casa cinese fa sapere che dal 25 settembre inizierà a girare per Milano — «in alcuni luoghi simbolo» — per cercare otto figure: Store manager, Vice Store manager, Senior Clerk e Junior Clerk. Dall’1 all’8 ottobre il primo step delle selezioni. Da cui usciranno otto «giovani talenti» che inizieranno un percorso di formazione la cui tappa finale è in Cina, nella sede della società. Qui le candidature

Fonte: http://www.corriere.it/tecnologia/economia-digitale/17_settembre_21/huawei-apre-milano-primo-flagship-store-europeo-assume-57eba940-9edc-11e7-93ca-f184f0f45b51.shtml

Lascia un commento

Inserisci un commento
Inserisci il tuo nome