L’intera penisola nella morsa del caldo africano: giovedi’ saranno 26 le citta’ con il bollino rosso del ministero della salute. Praticamente tutta Italia con la sola eccezione di Genova, che invece, oggi, domani e dopodomani e’ contrassegnata con un bollino giallo.

Secondo il ministero della salute, oggi sono quattro le citta’ segnate con il bollino rosso: Roma, Frosinone, Pescara e Campobasso. Alle quali domani di aggiungeranno altre 12 citta’: Bari; Bologna; Bolzano; Brescia; Cagliari; Firenze; Latina; Milano; Napoli; Perugia; Rieti e Viterbo. Ieri era stato Capo San Lorenzo, in Sardegna, con 49 gradi percepiti alle ore 16, rispetto ad una temperatura di 33 gradi, a far segnare il record, mentre a Ferrara la temperatura percepita e’ arrivata a 46 gradi contro quella reale di 35.

Ed è caldo record sull’Italia e la punta massima si registra in Sardegna: a Capo San Lorenzo la temperatura percepita alle 15 è di 50 gradi, come riporta il sito dell’Aeronautica militare. Termometro bollente anche a Napoli dove i gradi avvertiti sono 49, a Ferrara (48) e a Rimini (47). Su gran parte dell’Italia la sensazione di caldo è uguale o superiore a 40 gradi.

E’ stata, infatti, annunciata come la settimana più rovente dell’anno, con punte record di temperature. Un’ondata di calore africana, la quinta quest’anno, che imperverserà su tutta Italia per almeno una settimana. Sono 16, intanto, le città, tra oggi e domani, contrassegnate dal bollino rosso del Ministero della Salute, quello che segnala i rischi maggiori, sopratutto ovviamente per bambini e anziani.

Fonte: http://www.ansa.it/canale_ambiente/notizie/clima/2017/08/01/-caldo-bollino-rosso-per-26-citta-giovedi-prossimo-_9847e561-57ee-429f-8e5d-1a37f50fda1d.html

Lascia un commento

Inserisci un commento
Inserisci il tuo nome