Si tratta senza dubbio del club protagonista di questo calciomercato estivo, nessuna società ha speso di più in questa sessione come il nuovo Milan cinese. Tanti i volti nuovi nuovi a disposizione di Vincenzo Montella, e altri ancora arriveranno nelle prossime settimane. Ma per tutto questo periodo c’è stata una spina nel fianco del duo Fassone-Mirabelli, che ovviamente ha riguardato il futuro di Gianluigi Donnarumma. Settimane interminabili in cui si è passati dalla rottura definitiva al nuovo matrimonio di pochi istanti fa. Come ci riferisce ‘Sportmediaset.it’, al termine di un ultimo vertice durato quasi tre ore, il giovane portiere ha firmato il prolungamento del contratto che lo lega al Milan fino al 2021, con un ingaggio da 6 milioni di euro a stagione. Davanti a papà Alfonso è diventato ufficialmente un giocatore del Milan anche il fratello Antonio, come previsto nell’intesa trovata giorni fa dal club con il portiere e la famiglia, assistito dagli agenti Mino ed Enzo Raiola.

Rinnovo Donnarumma – Il tutto è andato in scena a Casa Milan, dove il diciottenne portiere e il fratello Antonio sono entrati in auto da un ingresso secondario, accompagnati dal padre Alfonso e dall’agente Enzo Raiola. Detto del primo, il Donnarumma più grande ha invece firmato un nuovo contratto da un milione di euro a stagione, grazie al quale tornerà a vestire la maglia rossonera in veste di terzo portiere. Infine pochi minuti fa è arrivato anche l’annuncio da parte del Milan sul proprio sito ufficiale: “AC Milan comunica di aver prolungato al 30 giugno 2021 il contratto di Gianluigi Donnarumma”. Insomma uno dei tormentoni di questo calciomercato è finalmente andato in archivio, nella maniera migliore per i tifosi rossoneri.

Fonte: http://www.calcioweb.eu/2017/07/rinnovo-donnarumma-va-archivio-tormentone-mercato-sistemato-anche-fratello/10127364/#1

Lascia un commento

Inserisci un commento
Inserisci il tuo nome