Giacca scura, camicia chiara, serissimo. Han Li, “David” per chi preferisce il nome inglese, è uscito alle 10.13 dall’hotel in cui ha dormito la scorsa notte, dopo la cena con Marco Fassone. Non ha voluto rispondere alle prime domande dei giornalisti ed è salito su un taxi in direzione centro. Era solo: niente moglie, niente interpreti, niente assistenti. Gli incontri per il closing continuano, dalle 15 infatti è in corso un meeting tra Han Li e Fassone allo studio Gianni, Origoni, Grippo, Cappelli & Partners in piazza Belgioioso, nel centro di Milano.

ARRIVA LI YONGHONG? — Han Li è il braccio destro di Li Yonghong, prezioso anche per la sua conoscenza dell’inglese. Ieri sera ha cenato con Marco Fassone, amministratore delegato del Milan, e questa sera sarà a Torino per Juve-Barcellona. Domani potrebbe invece essere il giorno dell’arrivo a Milano di Li Yonghong, mentre giovedì sembra destinato a essere il giorno più importante di questa storia infinita. Nel centro di Milano è già stato fissato un appuntamento prima di pranzo per la definizione del closing e le firme.

Source: http://www.gazzetta.it/Calcio/Serie-A/Milan/11-04-2017/milan-closing-sempre-piu-vicino-ecco-david-han-milano-190657992866.shtml

Lascia un commento

Inserisci un commento
Inserisci il tuo nome